La Fondazione

Martedì 4 marzo 2014 è stata costituita a Bologna la Fondazione Lucio Dalla.

I cugini di Lucio hanno atteso il giorno dell’anniversario del suo compleanno per dare vita alla Fondazione a lui dedicata.

La Fondazione Lucio Dalla nasce per dare continuità e preservare la genialità dell’opera artistico-musicale di Lucio Dalla, e per diffondere e valorizzare la sua storia artistica, umana e culturale.

La Fondazione infatti, è il motore di una narrazione a 360 gradi di Lucio Dalla, uno strumento teso a ricordare e valorizzare le sue qualità di compositore, musicista, cantante, il suo amore per l’arte e la bellezza.

L’intento è di valorizzare maggiormente il ricordo della sua grande capacità di comunicare con tutto sé stesso e della sua naturale attenzione e curiosità per gli esseri umani che lo circondavano, oltre a sottolineare le loro profonde mutazioni nel continuo passaggio tra presente e futuro.

L’ambizione della Fondazione è anche di colmare il vuoto culturale che si è creato con la sua prematura scomparsa, dando “nuova linfa” a tutte quelle attività che hanno rappresentato la sua vera ragione di vita: la ricerca in molteplici campi, oltre naturalmente quello musicale, come il teatro, l’arte, la pittura, la letteratura, la poesia, la fotografia e nella regia cinematografica, con cui si stava misurando personalmente.

Riannodare quindi il legame tra la sua genialità e la creatività di nuovi artisti in varie discipline.

Tante le idee e le iniziative in cantiere, tra cui l’apertura al pubblico della Casa di Lucio Dalla, l’istituzione di borse di studio, la realizzazione di pubblicazioni editoriali, la realizzazione di eventi, il sostegno o il patrocinio di iniziative ed eventi celebrati in suo nome.

Di seguito la struttura organizzativa della Fondazione.

Il Consiglio Direttivo è composto dai cugini di Lucio Dalla:

  • Presidente: Andrea Faccani
  • Vice Presidenti: Dea Melotti e Daria Grazia

Gli altri componenti il Consiglio Direttivo:  Stella Caracchi, Patricia Baroncini, Stefano Caracchi, Cinzia Faccani, Annalisa Caligiuri, Alessandra Bonazzi, Donatella Grazia

  • Presidente Onorario: Umberto (Tobia) Righi.

La Pressingline, etichetta discografica fondata da Lucio Dalla nel 1984, continuerà comunque a svolgere il suo lavoro di “scouting” e di valorizzazione e promozione dei nuovi artisti.

X